Borse e Occhiaie: cosa le causa e come agire?

Pubblicato il

Borse e Occhiaie: cosa le causa e come agire?

Gli occhi sono la parte più importante del viso, esprimono sentimenti, stati d’animo e per i più attenti, anche la vera indole della persona. Dagli occhi è possibile capire se ci sono problemi di anemia, alla struttura ossea o disturbi a i reni. Possiamo davvero affermare che un occhio attento può sviscerare i segreti dell’anima e del corpo, solo osservando gli occhi.

Quando affrontiamo periodi di forte stress, può succedere di svegliarsi con gli occhi pesanti e stanchi, con un segno violaceo nella parte inferiore che conferisce un effetto di trascuratezza e invecchiamento. Generalmente le cause possono essere varie e di diverse origini e spesso sono collegate tra loro. La disidratazione dei tessuti che si trovano nella zona perioculare sono la prima ragione del disturbo; la cattiva circolazione, a cui consegue la fragilità capillare e la predisposizione congenita, sono gli altri fattori scatenanti. Per questo il trattamento deve prevedere una corretta idratazione attraverso creme e sieri specifici per la zona del contorno occhi, alimentazione equilibrata e tanta acqua da bere.

Sebbene parliamo di un problema estetico molto fastidioso, si tratta di un disturbo che può risolversi adottando i giusti rimedi e facendo uso di prodotti specifici e mirati.

Le cause principali e i diversi tipi di occhiaie e borse

I fattori principali che danno origine all’inestetismo di occhiaie e borse sono:

  • Stress, che scatena una serie di concause negative;
  • L’età, che provoca un assottigliamento della pelle e la perdita di grasso;
  • Dieta carente di vitamine;
  • Disidratazione dovuta ad un’alimentazione scorretta;
  • Alcuni tipi di allergia come la rinite e la dermatite atopica, che provocano un continuo strofinio degli occhi;
  • Rallentamenti del microcircolo sottocutaneo;
  • Fattori ereditari.

migliori-rimedi-per-borse-e-occhiaieI problemi che riguardano le occhiaie possono essere suddivisi in due tipologie:

  1. le occhiaie incavate, che presentano segni violacei o scuri e sono il segno caratteristico di disidratazione dei tessuti, che non riescono a liberarsi dalle scorie.
  2. Le occhiaie gonfie, invece, si presentano come dei rigonfiamenti del tessuto cutaneo che sembrano voler cedere sotto il loro peso, e indicano un’eccessiva ritenzione dei liquidi.

Rimedi: ad ogni problema la sua soluzione

  1. Per le occhiaie gonfie è necessario seguire un regime alimentare che miri a drenare i ristagni dei liquidi; questo è possibile solo evitando alcuni grassi animali come il burro, i salumi, ma anche dolci, sale, caffè e zuccheri in generale. Via libera a frutta e verdura, legumi e cereali che purificano l’organismo stimolando la diuresi. Per aiutare l’organismo a drenare, sono utilissime le tisane e le bevande detox.
  2. Per le occhiaie incavate è necessario utilizzare un forte idratante per il contorno occhi che vada a ripristinare il tessuto idrolipidico perioculare. Può essere utile fare dei lavaggi nasali con acqua marina per liberare dai muchi e poi idratare con un prodotto specifico.

Per entrambi i casi è opportuno scegliere solo prodotti antiallergici e studiati per risolvere specificamente questo disturbo. Remescar Borse e Occhiaie, ad esempio, è uno dei prodotti in commercio più efficaci sia per le fastidiose borse che per l’inestetismo delle occhiaie, con effetto immediato.

L’aiuto che arriva da Madre Natura

Nonostante l’uso di prodotti specifici è bene seguire alcune semplici regole:

  • Bere almeno 9 bicchieri di acqua al giorno aiuterà ad espellere i liquidi migliorando l’aspetto della pelle.
  • Dormire 8 ore a notte con un cuscino che ponga la testa in posizione più elevata rispetto al corpo.
  • Prima di un evento o per una serata speciale, è possibile utilizzare questo semplice stratagemma: prendete due bustine di te, che contengono una sostanza antinfiammatoria chiamata tannino e ponetele nel congelatore per un’oretta. Le bustine fredde vanno adagiate sulle occhiaie per qualche minuto, si noterà subito l’effetto vasocostrittore che migliorerà visibilmente l’inestetismo.
  • Il giusto make-up può fare miracoli, utilizzate un correttore e un fondotinta della giusta tonalità riuscirà a nascondere il vostro problema.

Conclusioni

Il fastidioso inestetismo delle occhiaie e delle borse può diventare davvero imbarazzante e creare un senso di disagio soprattutto quando ci si trova a contatto con gli altri. Nonostante questo, i rimedi sono molteplici sia per la prevenzione che per ridurre o eliminare completamente il fastidio. I prodotti in commercio, specifici per il contorno occhi, sono numerosi e non c’è che l’imbarazzo della scelta. È importante preferire sempre creme o lozioni che contengano principi naturali antiallergici, che associati ad una corretta alimentazione e ad un idratazione costante, riescono a riportare l’equilibrio al nostro organismo.



Prodotti correlati

COMMENTI

Nessun commento di clienti al momento

Aggiungi un commento