Dolore alle ginocchia: cause e rimedi

Il dolore alle ginocchia è molto comune e colpisce le persone di tutte le età, dagli adolescenti con problemi di crescita agli anziani con problemi di artrite e osteoartrite. Lo stato di malessere può essere causato da una lesione, come un legamento crociato strappato o un menisco lacerato. Alcune malattie infiammatorie, come la gotta e le infezioni, spesso sono la causa del male. Il ginocchio è la più grande articolazione del corpo umano e consente, durante la flessione, la rotazione interna ed esterna della rotula e l'estensione delle gambe. Molti di noi vivono una vita attiva e ogni giorno questa articolazione è esposta a un grande stress. Nel tempo, tutto questo può portare a cambiamenti degenerativi associati al deterioramento dello strato cartilagineo. La funzione ammortizzante della cartilagine ne risente e si possono avvertire rigidità e un grande fastidio. Questo spiega perché sempre più persone con l'avanzare dell'età soffrono di artrosi alle ginocchia. La gonartrosi è una patologia progressiva. Nella fase iniziale il disturbo si manifesta solo occasionalmente, mentre in uno stadio avanzato il danno cartilagineo è così esteso che le ossa si sfregano praticamente l'una contro l'altra.

Cause

Ci sono diverse cause che possono aumentare il rischio di problemi alle ginocchia:

  • Il sovrappeso mette sotto sforzo l'articolazione e può accelerare il rischio di osteoartrite con il progredire della rottura della cartilagine articolare.
  • La mancanza di flessibilità o la scarsa forza muscolare possono aumentare il rischio di lesioni al ginocchio.
  • Alcuni sport sono più impegnativi rispetto ad altre attività ginniche e mettono sotto sforzo l'articolazione. È il caso dello sci alpino, il basket e la corsa. Anche i lavori quotidiani o stare per molto tempo in piedi,
  • Il diabete e alcuni fattori ereditari

Sintomi del dolore alle ginocchia

I sintomi del dolore alle ginocchia possono essere rigonfiamento; arrossamento, rigidità, sensazione di calore e schiocco.
La Gonalgia di origine meccanica si manifesta quando si cammina o stando in piedi e scompare in posizione di riposo. Attraverso una risonanza magnetica è possibile determinare la eventuale lesione dei tendini, della cartilagine o del menisco.
La Gonalgia infiammatoria è caratterizzata da un costante stato di malessere che colpisce in qualsiasi momento della giornata con disturbo del sonno ed è il risultato di una flogosi cronica che provoca il rigonfiamento dell'articolazione. In caso di persistenza, il prelievo seguito da un'analisi del liquido sinoviale consente di orientare la diagnosi tra una causa meccanica, infiammatoria o infettiva.
Lo sviluppo della borsite al ginocchio è il risultato di una infiammazione e soprattutto colpisce le persone che esercitano attività fisica che comporta un gran numero di gesti e movimenti ripetuti. I principali sintomi di questa infiammazione sono dolore, rossore e rigidità nella zona interessata. La gravità di questi varia a seconda del livello di infiammazione e può anche causare turgidezza. Il disturbo è generalmente sentito, in misura maggiore, durante il movimento o anche facendo pressione nella zona interessata.
La flebite è una malattia che deve essere presa sul serio e provoca un dolore nella parte posteriore del ginocchio. Si verifica quando un coagulo di sangue blocca parzialmente o completamente il flusso sanguigno. È spesso accompagnato da calore al ginocchio o al polpaccio.
Il formicolio o l'intorpidimento nella parte posteriore del ginocchio è un campanello di allarme che coinvolge il nervo sciatico che va dall'estremità inferiore del midollo spinale alla parte posteriore della coscia.
Gli scricchiolii al ginocchio non sono necessariamente gravi se non fanno male e se l'articolazione non si gonfia. Tuttavia possono derivare da danni precoci alla cartilagine che non è più completamente liscia. A volte si sfrega, si screpola o altre volte lo schiocco del ginocchio indica che si sono formate delle bolle d'aria. Questa patologia dà la sensazione che il ginocchio sta per cedere e rimanere in piedi sembra quasi difficile.

Rimedi per combattere il dolore alle ginocchia

Per ridurre e contrastare il dolore alle ginocchia prima di tutto  è consigliato mettere l'articolazione a riposo. È necessario indossare fasce elastiche, ginocchiere o fare impacchi di gel di ghiaccio e in concomitanza usare creme antinfiammatorie o prodotti a base di paraffina che contengono capsaicina. Alcuni integratori possono aiutare ad alleviare il dolore migliorando la salute dell'articolazione. Il collagene è una proteina che il nostro corpo produce ed è responsabile di mantenere le ossa, i muscoli e le articolazioni in condizioni ottimali. Boswellia, Curcuma, Aquileia, Condroltina e Glucosamina sono integratori che aiutano a mantenere la flessibilità e il benessere delle ginocchia e a prevenire i disagi causati con l'avanzare dell'età e che ostacolano determinate attività quotidiane. L'acido ialuronico che si trova nelle articolazioni e nella cartilagine ha una funzione simile a quella di un lubrificante, pertanto la sua assunzione è consigliata a pazienti affetti da artrosi. La vitamina C interviene nella formazione del collagene, permette un migliore utilizzo del calcio e aiuta a preservare la densità delle ossa nonostante il passare del tempo.

La cartilagine del ginocchio consumata è un problema da non sottovalutare mai, perché dalla salute di queste strutture può dipendere quella di tutti gli altri elementi che compongono il complesso articolare. Per questo si può prevenire la degenerazione delle cartilagini con i seguenti prodotti:

Per disinfiammare naturalmente:

Gli ingredienti naturali come bromelina, curcumina cavacurmin e l-leucina sono specificatamente formulati per contrastare diversi tipi di infiammazioni e ridurre in modo drastico edemi e gonfiore cutaneo in seguito a processi traumatici e dolorosi a livello dell'apparato muscolo scheletrico.

Anche l'utilizzo di prodotti a base di arnica, canfora, artiglio del diavolo, zolfo e lavanda utili per alleviare i problemi articolari e muscolari. L'artiglio del diavolo, ad esempio, è conosciuto per le sue proprietà antifiammatorie e analgesiche così come l'arnica, indicata anche per i traumi di natura sportiva come slogature, gonfiori e contusioni. 

  • € 10,43 € 13,90 -25%

    Crema formulata a base di Glucosamina, MSM ed estratti di Artiglio del Diavolo, Salice, Aloe Vera, Arnica, coadiuvante per alleviare dolori articolari e muscolari e i problemi articolari. Ora disponibile nella nuova versione Esi No Dol Active Cream Crema per Dolori Articolari 100ml

    € 10,43 -25% € 13,90
      dettagli Add to cart