Secchezza oculare: cosa è e come trattarla?

Pubblicato il

Secchezza oculare: cosa è e come trattarla?

La secchezza oculare è un problema che interessa molte persone, anche alimentato da una continua esposizione degli occhi a fonti luminose come schermi di televisori, computer, telefonini, che non fanno che accentuare il problema.

Cos’è la secchezza oculare?

La secchezza oculare è un sintomo piuttosto frequente e diffuso, che si può associare a

  • Bruciore
  • Prurito
  • Sensazione di corpo estraneo nell’occhio
  • Irritazione

Le cause della secchezza oculare possono essere molteplici: in alcuni casi, la secchezza si può manifestare in seguito alla scarsa produzione o all'eccessiva evaporazione della pellicola lacrimale che ricopre l'occhio e, di norma, lo lubrifica e lo protegge. Tuttavia, la secchezza oculare può anche essere provocata dall'uso protratto di lenti a contatto, colliri o farmaci sistemici come antidepressivi, diuretici e anticolinergici. Altre volte, invece, l'occhio secco è la manifestazione di problemi visivi non correttamente trattati o di malattie sistemiche, come ad esempio il lupus eritematoso, l’artrite reumatoide, o uno scarso e insufficiente apporto di vitamine del gruppo A nell’organismo.

Oltre a queste cause, esistono altri fattori che possono aumentare il rischio di manifestare una secchezza oculare, come

  • Menopausa
  • Età avanzata
  • Sforzi visivi prolungati
  • Esposizione alla luce solare intensa

I consigli per alleviare la secchezza oculare

La secchezza oculare si divide in cronica e occasionale. In caso di secchezza occasionale è utile offrire all’occhio un sollievo rapido ed immediato, mentre in caso di secchezza cronica è consigliato prediligere colliri e gocce oftalmiche che offrano un sollievo ed un’idratazione prolungata e completa.

È importante scegliere il collirio adatto per ogni tipo di esigenza, così da trattare il problema in profondità e garantire un sollievo duraturo ed efficace. Lo staff di Tuttofarma ti consiglia di provare i colliri della linea Systane e di scegliere il collirio più adatto in base alle proprie esigenze.

  • Per un sollievo rapido in caso di sintomi moderati consigliamo Systane Ultra e Systane Ultra Senza Conservanti, perfetti in caso di occhi stanchi, affaticati e irritati
  • Per un sollievo ed un’idratazione prolungata in caso di sintomi cronici moderati e utilizzatori cronici consigliamo Systane Idra e Sytane Idra Senza Conservanti, soluzione perfetta per tutte le persone che soffrono di secchezza oculare cronica moderata e di deficit dello strato acquoso del film lacrimale
  • Per un sollievo ed un’idratazione prolungata in caso di sintomi cronici gravi consigliamo Systane Gel Drops, che dona un sollievo anche notturno in caso di secchezza oculare intensa
  • Per una formulazione completa e per un sollievo prolungato in caso di sintomi da lievi a moderati consigliamo Systane Complete, che protegge tutti gli strati del film lacrimale per otto ore complete di sollievo dalla secchezza
  • Per un sollievo ed un’idratazione prolungata in caso di sintomi cronici moderati consigliamo Systane Balance, che dona sollievo e protegge l’occhio in caso di deficit dello strato lipidico del film lacrimale.


Pubblicato in: Salute & Benessere

Prodotti correlati

COMMENTI

Nessun commento di clienti al momento

Aggiungi un commento