Insonnia da menopausa e come combatterla

Pubblicato il

Insonnia da menopausa e come combatterla

Durante il periodo di pre-menopausa e menopausa non cambiano solo le abitudini ma viene anche abbassata la concentrazione di ormoni e neurotrasmettitori nel corpo di una donna. Dunque è possibile soffrire di insonnia e difficoltà a prendere sonno.

Effetti indesiderati della menopausa

Con la menopausa, tra gli effetti indesiderati che interessano una donna, calano i livelli di

  • Serotonina, neurotrasmettitore del buonumore, per cui è comune un sentimento di svogliatezza e tristezza.
  • Melatonina, molecola responsabile del ritmo sonno-veglia, che provoca stanchezza e sonnolenza.
  • Avviene un netto calo del progesterone degli estrogeni, i quali causano vampate e nervosismo.

Consigli utili per combattere l’insonnia da menopausa

I nostri consigliconsistono in una serie di azioni utili per il rilassamento del corpo e della psiche.

Leggere un libro prima di dormire può diventare una buona abitudine per rilassare la mente e svagare, ma anche fare una passeggiata serale per stancarsi e riprendere più facilmente sonno. Proprio la stanchezza fisica è la chiave per un lungo sonno profondo.

Ma se ciò non ti soddisfa rivolgiti alla natura:

  • Il magnesio aiuta a superare gli alti livelli di stress raggiunti durante la giornata.
  • Esistono delle compresse di Agnocasto di moltissime tipologie che prese prima di andare a dormire tranquillizzano mente e corpo.
  • Le tisane rilassanti facilitano la sonnolenza: ne esistono di tanti tipi e spesso contengono ingredienti floreali, quali Passiflora, Biancospino, Timo, Valeriana.
  • Ci sono dei prodotti naturali per rilassamento ed il sonno quali delle gocce o compresse da assumere prima di andare a dormire.


Pubblicato in: Salute & Benessere

COMMENTI

Nessun commento di clienti al momento

Aggiungi un commento